La Dea Madre Mediterranea

Dea Madre di Santadi

Italiano Sardu English

Dea Madre di Santadi

Stile geometrico volumetrico – Alt. 11,9cm – Osso
Cagliari, Museo archeologico Nazionale

 

Venere di Tatinu
santadi
La statuina è estremamente stilizzata e ridotta in forma geometrica rispetto a quelle di Monte Meana. La forma è a “spatola”, tranne la testa che mantiene lo schema cilindrico allungato, formando un elemento unico con il collo. Un semplice accenno all’arcata sopraciliare, al naso a “T” e all’incisione orizzontale della bocca indica il volto, racchiuso in un contorno rettangolare. La particolarità del materiale (osso) potrebbe essere interpretata come semplice sperimentazione innovativa, ma qualche studioso ne legge l’aspetto simbolico del ciclo rigenerativo.